Terhi – Vi faccio un esempio di quello di cui voglio parlare

Oggi rientravo in macchina da Chioggia con un amico dopo una bellissima uscita-scuola in barca a vela. Tanto per cambiare, in barca, ops, pardon, in macchina, parlavamo di piccole barche e di alcune mie idee sul tema. Tra le altre cose, gli raccontavo della Terhi, una ditta finlandese leader in Europa nel segmento delle piccole imbarcazioni (attualmente si va dai 2,35 metri della più corta ai 4,78 della più lunga, tutte ‘praticamente inaffondabili’, come scritto nel catalogo ufficiale).

English: Terhi 385 is one of the most popular ...

Image via Wikipedia

Una volta arrivato a casa non ho potuto fare a meno di mandargli una mail con il link alla pagina web da dove è possibile scaricare il catalogo e vedere i bellissimi video che, ovviamente, mi sono riguardato.

Sullo slancio fornitomi dall’aver rivisto questi video, ho pensato che questa sarebbe stata l’idea giusta per il primo ‘vero’ articolo del sito.

La pagina è questa terhi.hr.

Cliccando su ogni immagine in ognuna delle categorie ‘Rowing Boats’, ‘Motor Boats’, ‘Other Boats’ si apre un video.
Quello che in questo momento mi frulla per la testa, l’idea di passeggiare sull’acqua tranquili e rilassati immersi nella natura, senza disturbare la natura stessa e il prossimo, poter fare un po’ di sano esercizio fisico andando a remi e, all’occorenza, poter contare su un piccolo motore, senza inquinare o, in alternativa, inquinando il meno possibile, tutto questo in compagnia della famiglia o degli amici, è rappresentato fedelmente negli utlimi 3 video nella categoria ‘rowing boats’ (Terhi 385, Terhi 440 e Terhi Saiman)   – consiglio di guardarli con l’audio, che dà il tocco finale per creare l’atmosfera. Nel primo di questi 3 video, mi ha colpito come la Terhi 385 viaggi bene tanto a remi che con il piccolo Honda 2,3 hp raffreddato ad aria: pur con i suoi circa 100 kg di peso oltre al carico, in certi momenti sembra appena appoggiata sull’acqua e, nella parte finale del video, con una persona a bordo, sembrerebbe quasi voler planare. Nella stessa categoria, per i più piccoli, sono interessanti i primi due video.
Vorrei mettere in evidenza anche i due video nella categoria ‘Other Videos’ (uno sulla particolare tecnica costruttiva e uno che mostra cosa intendono in casa Terhi per ‘praticamente inaffondabile’, guardare per credere…ma mi auguro che nessuno faccia la prova).
I video della categoria ‘Motor Boats’ mostrano sicuramente cose interessanti nel loro genere (iniziamo a parlare di barche più ‘grandicelle’ ma, soprattutto, pensate per un utilizzo diverso: più motorizzate e votate più alla planata che al dislocamento) ma siamo un po’ oltre rispetto a quello di cui voglio parlare in questo sito.
Altre cose interessanti su Youtube, ricercando per ‘Terhi 385’, ‘Terhi Saiman’ o ‘Terhi’: chi mi ha seguito fin qui avrà indovinato che il mio preferito è questo:





Al prossimo articolo,
PiccoleBarche

One thought on “Terhi – Vi faccio un esempio di quello di cui voglio parlare

  1. Pingback: Casa delle Piccole Barche | Piccole Barche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...