Antonio e il Packraft

Segnalo volentieri questo nuovo sito dell’amico Antonio, dedicato al “Packraft”:

packraftingitalia.

Il Packraft di Antonio

Come dice Antonio sul suo sito (da cui prendo anche video e immagini)

“Packraft  è il termine inglese per indicare un piccolo gommone portatile, progettato per navigare in ogni tipologia di ambiente acquatico, dai fiumi d’acqua bianca alle baie e fiordi oceanici. Un packraft è abbastanza leggero e sufficientemente compatto per essere trasportato per lunghe distanze, si inserisce nello zaino, in bicicletta, in una sacca da viaggio, anche in un  marsupio, tuttavia è un’imbarcazione funzionale.”

“Per essere considerati packraft devono pesare meno di 4 kg” (!)

Io lo definirei un piccolo kayak da acque bianche (si utilizza la pagaia a doppia pala da kayak, per essere intonati al mezzo magari “divisibile in 2-5 pezzi, di preferenza leggera o ultraleggera ( fibra e/o carbonio)”) ma, sebbene siano

“nati per le grandi imprese, la maggior parte dei proprietari di packraft li utilizza per gite giornaliere, in cui vi sia un mix tra il trekking lungo sentieri e la discesa in fiume, torrente o la navigazione sui laghi. Nell’utilizzo in acque bianche sono usati normalmente in fiumi di classe II o meno. Tuttavia, ultimamente sono utilizzati in torrenti anche di classe V, che in precedenza erano considerati idonei esclusivamente per kayak e gommoni più grandi.”

“I packrafts sono utilizzati per viaggiare in treno o con altri mezzi pubblici, e sono sempre più popolari tra i coloro che intendono portare con se un imbarcazione leggera nei viaggi aerei.”

Anche se (per ora…), che io sappia, senza vela, penso piacerebbero anche a qualcun altro … 😉

pagaia e bici

e qui un video esemplificativo

Annunci

Sevylor Tahiti con supporto motore artigianale – Però attenzione!

Con la sicurezza (e in questo caso l’elettricità) non si scherza.

E’ questo uno dei messaggi che il simpatico e generoso autore di questi due filmati ci vuole passare.

Il primo filmato ci mostra come ci si possa divertire, a fare i turisti in acque tranquille, con una canoa gonfiabile di fascia economica (una Sevylor Tahiti k79), un supporto motore autocostruito realizzato con tubi in PVC, un motore elettrico Minn Kota Endura da 30 libbre e una batteria da 35 Ah.

Su richiesta di chi aveva visto il primo video, l’autore ha poi realizzato questo secondo in cui mostra come costruirsi il supporto motore, prova un kit a vela autocostruito e poi, mentre sta provando il kit a vela, succede qualcosa d’imprevedibile che termina con la distruzione della canoa e la perdita di motore e batteria. Per fortuna non è successo niente di gravissimo (anche se la batteria e il motore elettrico sul fondo del lago, non ho capito se poi sono stati recuperati…) e l’autore, nonostante tutto, ha deciso di condividere il video a beneficio di tutti, nella buona e nella cattiva sorte, bravo!

E se la Kaboat diventasse un catamarano (ma non solo…): PaddleSki

SeaEaegle Paddleski, utilizzo Kayak doppio, immagine da SeaEagle.com

I due articoli precedenti (Un gommone smontabile di circa 3 metri e Kayak gonfiabile + gommone = kaboat) erano anche funzionali ad arrivare a parlare del primo vero battello pneumatico multiuso e dislocante che abbia mai visto: il  Sea Eagle PaddleSki.

Sea Eagle PaddleSki, un battello - 5 utilizzi, immagine da SeaEagle.com

Non ho barato, nel senso che questo è stato l’ordine con cui ho ‘scoperto’ i tre mezzi ed è anche l’ordine giusto per presentarli.

Riassumendo, nei due articoli precedenti:

  1. Abbiamo visto cosa rende interessante e simpatico un gommoncino smontabile di 3 metri o poco più.
  2. Poi, mettendo in secondo piano la planata ‘spettacolare’ a tutti i costi, se si vuole risparmiare al massimo su pesi e consumi, e magari poter anche esplorare sottocosta remando e pagaiando (o veleggiando), la kaboat diventa un mezzo interessante (è anche vero che plana anch’essa e con motori più piccoli rispetto al gommoncino, ma dai video che ho visto parlerei di planata ‘soft’, inoltre, preferisco mettere in risalto la sua migliore attitudine al dislocamento rispetto al gommoncino).

Ebbene, da quello che ho visto nei video e dalle sue caratteristiche il Sea Eagle PaddleSki è ancora un passo avanti in questa ideale evoluzione: ancora più efficiente, ancora più votato al dislocamento, ancora più simile ad un kayak o ad una barca a remi se usato rispettivamente con la pagaia o con i remi e infine, probabilmente, anche meglio a vela.

PaddleSki, Schema catamarano, immagine tratta da SeaEagle.com

Questo grazie all’idea di spostare il fondo da sotto a sopra, facendolo diventare uno stretto catamarano gonfiabile: si hanno contemporaneamente la stabilità di un kayak largo, che sarebbe facile e sicuro ma poco veloce, e la scorrevolezza di quelli più sportivi e affusolati, ma meno stabili.

Queste le principali caratteristiche tecniche:

Dimensioni 427 cm x 99 cm
Sgonfio: 97 cm x 48 cm x 25 cm
Diametro tubolari: 36 cm
Portata: 2 adulti o 295.45 kg
Peso: 19 kg
Numero camere d’aria: 2 (dritta e sinistra)
Materiale: 1100 Decitex Reinforced
Fondo: 1000 Denier Reinforced Material
Motorizzazione massima: 55 lb. elettrico o 3 hp a scoppio
Tempo di gonfiaggio: 7 min.

 

Continua a leggere

Kayak gonfiabile + gommone = kaboat

Il titolo non è altro che la traduzione del ‘motto’ di un sito che vende questi battelli (Boatstogo) ed effettivamente rende l’idea: assomigliano molto ad un classico gommone ma più stretto e allungato.

Attualmente in listino ci sono 4 modelli, riassumo le caratteristiche pricipali, altre informazioni, una miriade di foto e video su Boatstogo:

Dati/Modelli 12 piedi (SK396) 14 piedi (SK430) 15 piedi (SK470) 16 piedi (SK487)
Lunghezza 360 cm 420 cm 465 cm 480 cm
Larghezza 105 cm 105 cm 105 cm 125 cm
Largh. Int. 35 cm 35 cm 35 cm 40 cm
Diam tubolari 33 cm 33 cm 33 cm 45 cm
Peso 21,6 kg 26,1 kg 28,8 kg 40 kg
Persone 2+1 3 3+1 3+1
Potenza max mot 2,5 HP 8 HP 4t, 10 HP 2t 10 HP 10 HP 4t, 15 HP 2t
Materiale 1100 Den PVC 1100 Den PVC 1100 Den PVC 1100 Den PVC
Colore Grigio chiaro, Rosso Grigio chiaro, Rosso Grigio chiaro, Rosso Grigio chiaro, Nero
Prezzo 499 $ 599 $ 699 $ 849 $

Continua a leggere

Perché un kayak o una canoa gonfiabile sono un buon modo per iniziare – Alcune considerazioni

Potrei semplicemente invitarvi a guardare questo video:

e non servirebbe aggiungere altro (per la cronaca è un video promozionale che parla del Seaeagle fastTrack 385, un kayak gonfiabile a due posti).

Qualcuno potrebbe però obiettare che lo stesso video (a parte l’arrivo in spiaggia con il kayak arrotolato nella borsa) potrebbe essere fatto con un mezzo rigido. Si e no, e comunque sarebbe stato più scomodo portarlo fin lì …

In questo articolo voglio mettere in evidenza vantaggi e svantaggi dei piccoli gonfiabili a remi/pagaia.

Continua a leggere